rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Bardolino di nuovo sotto. Passa il Tavagnacco

Prestazione generosa delle ragazze di Longega (espulso) che per devono soccombere

Altra sconfitta per il Bardolino Verona, questa volta ad opera del Tavagnacco che però si è imposto con una sola rete dando la misura del migliorato livello delle gialloblù di Longega. Apre il Bardolino Verona con la giovane Mascanzoni che viene anticipata di un soffio da Marchitelli. Al 23’ il Tavagnacco spreca una grande occasione con Penelope Riboldi che in corsa tutta sola svirgola clamorosamente da ottima posizione.
 
Allo scadere della prima frazione giunge il gol che deciderà l’incontro: Martinelli calcia per Stabile che lancia Riboldi brava ad eludere difensori e portiere ed insaccare sul palo lontano. Nella ripresa il Tavagnacco fatica ad esprimersi in avanti e solamente Tommasella riesce ad impensierire Aliquò che interviene in due tempi. Al 32’ il Bardolino Verona fallisce l’opportunità del pareggio: Girelli ruba il tempo alla difesa friulana e a porta completamente sguarnita calcia la sfera clamorosamente a lato. Nel finale di gara il Bardolino Verona si distende generosamente in avanti ed in un’ azione insistita nell’area friulana Michela Ledri viene vistosamente spinta da dietro. Calcio di rigore per uttti i presenti allo Stadio Olivieri trannne che per il direttore di gara che lascia proseguire.

 
Dopo quattro minuti di recupero il match si conclude dunque con l’espulsione del tecnico veronese Longega e con i tre punti incamerati dal Tavagnacco. Per il Bardolino Verona rimane sicuramente una punta di rammarico per non aver saputo approfittare del momento non particolarmente brillante della seconda della classe. Le due formazioni si affronteranno nuovamente mercoledì nell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bardolino di nuovo sotto. Passa il Tavagnacco

VeronaSera è in caricamento