rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Sport

Attesa crescente per la nona "Verona Marathon"

La gara prevede la "Family Run" e l'evento dedicato ai roller e ai disabili

Si preparano già i nastri per la nona edizione della Verona Marathon. Piazza Brà è pronta ad accogliere gli oltre seimila partecipanti per quello che sta diventando uno degli eventi più importanti per i podisti. Quest’anno la gara si fregerà anche della classificazione “A” nel registro delle gare internazionali e Verona potrà quindi vantare nelle classifiche mondiali eventuali record di tempi.

Molte le manifestazioni collaterali oltre alla corsa classica sui 42 chilometri: previste la “HalfMarathon” su distanza di 21 chilometri, la “Family Run” che permetterà a grandi e piccini di cimentarsi non competitivamente, la corsa dei roller e l’evento agonistico dedicato ai disabili. La partenza è fissata per domenica 21 febbraio alle 10 da piazza Brà, ma già dalle nove la manifestazione aprirà i battenti. Fiore all’occhiello della maratona sarà il passaggio tra le mura del monumento simbolo di Verona, l’anfiteatro Arena, che segnerà anche simbolicamente il 42esimo chilometro di gare, porta principale per percorrere gli ultimi metri prima del traguardo nella piazza scaligera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attesa crescente per la nona "Verona Marathon"

VeronaSera è in caricamento