Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Londra 2012, quattro veronesi nella spedizione olimpica

Gloria Hooper, Niccolò Ferrari, Manuel De Vecchi ed Elia Viviani sono tra i 291 atleti chiamati a rappresentare la nazione ai prossimi giochi che inizieranno il 27 luglio

Manca poco all'inizio delle olimpiadi di Londra 2012 e 291 atleti italiani si preparano ad affrontare la manifestazione forse più importante della loro carriera. 

Prenderanno parte alla spedizione 21 atleti veneti. 8 di questi provengono dalla provincia di Padova, la più rappresentata del Veneto, 4 da Verona, 3 da Treviso, 2 da Venezia, mentre Vicenza, Rovigo e Belluno partecipano con un atleta a testa. I veronesi chiamati a tenere alto l'onore della nazione sono:

  • Gloria Hooper, di Villafranca, la più giovane della compagine azzurra con i suoi 20 anni. Gloria si dedicherà alle gare di atletica leggera nei 200 m, dopo aver ben figurato agli europei juniores dello scorso anno.
  • Niccolò Ferrari, di Verona, 25 anni. Campione italiano nella categoria C2 slalom di canoa insieme a Pietro Camporesi, è già a Londra che prepara l'assalto alla medaglia.
  • Manuel De Vecchi, di Verona, 32 anni. 16 volte campione italiano di Bmx, è tra i migliori d'Europa, la concorrenza nordamericana pare escluderlo automaticamente dalla zona medaglie, ma nessuno corre per perdere. 
  • Elia Viviani, di Isola della Scala, 23 anni. Attualmente è forse il più forte italiano nel ciclismo su pista e può ambire ad una medaglia. Durante la stagione corre per la Liquigas e quest'anno ha partecipato anche a corse su strada con l'obiettivo di migliorarsi come atleta.  

Si possono considerare poi veronesi "d'adozione":

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Londra 2012, quattro veronesi nella spedizione olimpica

VeronaSera è in caricamento