La Tezenis parte male, si riprende ma alla fine perde in casa di Piacenza

Contro gli emiliani dell'Ucc Assigeco, i gialloblu hanno dovuto rincorrere nella prima metà della gara, hanno recuperato, sono passati in vantaggio, ma nel finale punto a punto hanno perso per 83-81

L'ultimo tiro libero di Jones (Fermo immagine video Youtube - Scaligera Basket)

La Tezenis Verona è scesa sconfitta dalle montagne russe del PalaBanca di Piacenza. Contro gli emiliani dell'Ucc Assigeco, i gialloblu hanno dovuto rincorrere nella prima metà della gara, hanno recuperato, sono passati in vantaggio, ma nel finale punto a punto hanno perso per 83-81.

L'inizio della partita di ieri, 26 gennaio, è equilibrato, ma solo perché Piacenza non approfitta più di tanto della falsa partenza veronese. Infatti, quando l'Assigeco comincia a fare sul serio, il distacco tra le due squadre si amplia fino alla doppia cifra (21-11). Nel finale di primo quarto, la Tezenis recupera un po', ma i locali non perdono il controllo della gara e rimangono saldamente in testa (29-21).
Nel secondo parziale, Verona parte meglio e dimezza lo svantaggio in tre minuti. La solidità di Piacenza non viene scalfita ed un nuovo break emiliano porta il punteggio sul 41-28. La luce della Tezenis si riaccende prima in difesa e, una volta chiuso il rubinetto dei punti avversario, i veronesi possono impostare una rimonta che viene interrotta dalla sirena di metà partita sul 47-40.
Piacenza torna sopra di dieci punti all'inizio del terzo quarto, ma le sue certezze sono state minate e Verona sente di poter ribaltare l'incontro e ci riesce un azione dopo l'altra, con pazienza e costanza, fino al 60-63 con cui termina il parziale.
Nell'ultimo quarto, Verona tocca anche il suo massimo vantaggio sul 62-68, ma l'Assigeco ha ancora energia e si ritorna in parità sul 72-72. Mancano meno di quattro minuti e la partita è ancora apertissima. La Tezenis tenta lo strappo (72-76), ma l'illusione di poter mantenere il vantaggio fino alla fine dura due minuti. L'ultimo giro di lancette comincia con le due formazioni di nuovo in parità, 80-80. L'ex Ferguson realizza tre punti per i locali. A quattro secondi dalla fine, Jones dalla lunetta fa un canestro su due tentativi, il rimbalzo lo prende Rosselli che può realizzare il canestro del pareggio, ma le speranze veronesi vengono respinte dal ferro. Finisce 83-81.

Perdere così fa male - ha commentato l'allenatore della Tezenis Andrea Diana - Potevamo fare sicuramente qualcosa in più ma non abbiamo fatto una brutta partita. Alcuni possessi, nei momenti importanti e decisivi, dovevamo gestirli meglio; questo è il rammarico. Abbiamo avuto un approccio spento nel primo quarto, poi la squadra si è ripresa e abbiamo fatto una buona partita limitando molto bene Ferguson fino a due minuti dalla fine quando si è acceso ed ha risolto la partita con il suo talento. Bravo a lui però, ai miei ragazzi, a parte qualche possesso, non devo condannarli per niente. Abbiamo fatto, a livello generale, una partita solida.

Ucc Assigeco Piacenza - Tezenis Verona 83-81

Ucc Assigeco Piacenza: Mike Hall 25 (5/9, 5/8), Jazzmarr Ferguson 20 (3/7, 4/6), Francesco Ikechukwu Ihedioha 13 (4/7, 1/1), Giovanni Gasparin 8 (2/2, 0/2), Lorenzo Molinaro 8 (2/4, 1/1), Marco Santiangeli 7 (2/4, 1/8), Matteo Piccoli 2 (0/1, 0/1), Massimiliano Ferraro 0 (0/0, 0/0), Stipe Jelic 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Cremaschi 0 (0/0, 0/0), Eugenio Rota 0 (0/0, 0/0).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tezenis Verona: Bobby Ray Jones 25 (2/3, 4/9), Guido Rosselli 18 (4/9, 2/4), Federico Loschi 10 (1/1, 2/4), Kenny Hasbrouck 8 (4/7, 0/5), Mattia Udom 8 (3/3, 0/1), Giovanni Tomassini 6 (3/4, 0/4), Roberto Prandin 4 (0/2, 0/1), Francesco Candussi 2 (1/5, 0/0), Alessandro Morgillo 0 (0/0, 0/0), Leonardo Beghini 0 (0/0, 0/0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento