menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antares, ecco i primi due acquisti

Antares, ecco i primi due acquisti

Antares, ecco i primi due acquisti

La squadra della presidentessa Stefania Paciucci si prepara alla sfida della B1

Dopo la conferma di Marianna Cristanelli, Lisa Ambrosini, Francesca Lo Sapio ed Elena Galtarossa, Pallavolo Antares, neopromossa in serie B1, ufficializza i primi due acquisti per la prossima stagione. Si tratta del laterale Cristina Ballardin e del centrale Claudia Anzelmo.
Cristina Ballardin è nata ad Arbizzano il 1° luglio 1983 ed alta 176 cm, viene dal Gaiga (Verona) dove ha militato dal 2000, dopo una stagione in serie C nel Sommacampagna. Con la maglia del Gaiga ha ottenuto ben due promozioni, dalla serie C alla B1 (ultimi tre anni), giocando prima come secondo palleggiatore, poi come opposto ed infine, nelle ultime due stagioni, come laterale.
“Conoscevo già Antares – dice Cristina – so che alle spalle ha una storia importante, ora è salita in B1 e sono contenta di poterle dare il mio contributo. So di trovare un gruppo affiatato in cui spero di inserirmi al meglio, anzi sono sicura che da questo punto di vista non ci saranno problemi. Il mio punto di forza è la ricezione, mentre devo migliorare a muro”.

Claudia Anzelmo, invece, è nata a Romanengo (Cr) il 17 dicembre 1984 ed alta 178 cm. Ha iniziato nelle giovanili del suo paese fino a raggiungere, a 17 anni, la serie C. Dopo una stagione a Cologno Monzese, in B2, ha sempre calcato i campi della serie B1: un anno a Novara, uno a Cadelbosco (Re) e gli ultimi tre a Vigolzone (Pc), sempre nel ruolo di centrale.
“Ho scelto Antares perchè i suoi dirigenti mi sono piaciuti subito, al primo contatto – spiega Claudia – mi hanno dato l’impressione di un ambiente allo stesso tempo sereno e professionale, con persone che ti mettono a tuo agio, e questo è tutt’altro che scontato. Dal punto di vista tecnico non ho né grosse lacune né doti eccezionali, diciamo che il mio punto debole è la statura ma lo compenso con una buona elevazione. Mi aspetto di lavorare seriamente e crescere, grazie allo staff tecnico e a tutta la squadra”. A&P Olivieri è al momento in trattativa per altre quattro giocatrici: un palleggiatore, un altro centrale ed altri due laterali. I nomi verranno ufficializzati nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento