rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Amarcord Chievo, arriva la Samp di Gigi Delneri

Il tecnico friulano in piena corsa Champions e non pu fare regali ai "mussi"

Settimana particolare quella che sta passando il Chievo Verona. I gialloblù stanno preparando la sfida di sabato contro la Sampdoria degli ex Del Neri e Semioli, ma sono anche sotto osservazione sia da parte dei tifosi che da parte dell’Ufficio indagini della federazione.

Al Bentegodi arriva la Sampdoria, costretta a battere gli uomini di Di Carlo se vuole restare agganciata al treno Champions League. Sarà una partita particolare per il tecnico blucerchiato Gigi Del Neri, a lungo sulla panchina del Chievo ed ancora ricordato con affetto dai tifosi veronesi. Ci saranno pochi sentimentalismi in campo, oltre che per le ambizioni di classifica doriane, anche perché mister Di Carlo ha ancora il dente avvelenato per la sconfitta subita al Bentegodi all’andata, quando in avvio fu annullato un gol regolarissimo ai suoi che influì pesantemente sul risultato finale del match.


Difficilmente, quindi, assisteremo all’ennesimo pareggio. Il segno “ics” è ormai diventato una costante per i clivensi, tanto da far piovere sulla squadra bordate di fischi da parte di sostenitori della curva sud sia durante l’ultima partita contro il Parma che alla fine della sfida di tre settimane fa contro il Catania. Proprio a questi fischi ha risposto piccato Di Carlo: “Adesso basta con questi discorsi. Il Chievo sta per raggiungere un altro importante traguardo e credetemi che non è affatto facile. Abbiamo lavorato bene e ci meritiamo la salvezza; d'ora in poi parlerò solo di calcio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amarcord Chievo, arriva la Samp di Gigi Delneri

VeronaSera è in caricamento