rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Sport

Polizia municipale: agente veronese campione italiano di pesca alla trota

Antonio Bonfà si è aggiudicato il 45° campionato nazionale Aspmi, l'associazione sportiva delle Polizie municipali, al termine della gara che si è disputata domenica scorsa Al Maglio di San Martino Buon Albergo

È il vice commissario veronese Antonio Bonfà il campione italiano di pesca alla trota del 45° campionato nazionale Aspmi, l'associazione sportiva delle Polizie municipali.
La gara, che si è tenuta domenica scorsa nel laghetto Al Maglio di San Martino Buon Albergo, ha visto la partecipazione di una cinquantina di pescatori provenienti dai comandi di Firenze, Carrara, Milano, Prato, Modena, Roma, Siena, Carpi e Riccione.

Verona si è aggiudicata tre podi sulle quattro discipline previste, con il miglior piazzamento assoluto di Bonfà, ufficiale del Nucleo Infortunistica Stradale.
Secondo posto per la squadra Bonfà-Frinzi-Manega e, nella classifica Over 60, terzo posto per Renzo Compri, che da poche settimane ha lasciato il servizio.

Mi congratulo con gli agenti veronesi per i successi raggiunti – ha detto l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato –. Oltre ad essere un bel momento di sport ed amicizia, l’iniziativa è anche un’occasione per promuovere una rete di relazione e conoscenze tra comandi di Polizia Locale, che non sono collegati tra loro ma che, sempre più spesso, si trovano ad interagire e collaborare per le diverse attività di servizio”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale: agente veronese campione italiano di pesca alla trota

VeronaSera è in caricamento