rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

A Shanghai per Manassero fatale il terzo giro

Il torinese Francesco Molinari vince il torneo davanti al numero uno del mondo Lee Westwood

Francesco Molinari ha vinto l'HSBC Champions, quarto e ultimo torneo stagionale del WGC (World Golf Championships) disputato allo Sheshan International GC (par 72) di Shanghai, in Cina (montepremi di 7 milioni di dollari). Il torinese, leader sin dal primo giro, ha completato il quarto e ultimo round con 67 colpi e ha chiuso con lo score complessivo di 269 (65, 70, 67, 67) per un totale di -19 rispetto al par. Molinari ha resistito al tentativo di sorpasso di Lee Westwood.
 
L'inglese (66, 70, 67, 67), numero 1 del ranking mondiale, ha iniziato il quarto giro con un colpo di svantaggio e non è riuscito a colmare il gap finendo secondo davanti all'inglese Luke Donald e allo scozzese Richie Ramsay, terzi a quota 279 (-9).

 
La spedizione italiana è stata completata dal 41° posto di Edoardo Molinari (72, 71, 76, 70), che ha chiuso a +1, e dal 53° di Matteo Manassero (71, 70, 81, 71), che si è congedato con +5. Per il golfista veronese fatale un disastroso terzo giro chiuso con 81 colpi che ne ha minato il cammino. Nell'ultima tornata il veronese è tornato sui propri standard con un 71, uno sotto il par, ma ormai per le posizione che contavano era decisamente troppo tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Shanghai per Manassero fatale il terzo giro

VeronaSera è in caricamento