menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A San Siro un Chievo formato Champions

A San Siro un Chievo formato Champions

A San Siro un Chievo formato Champions

I giallobl devono interpretare la partita partendo dal gioco del Manchester

Sarà un Milan col dente avvelenato quello che domenica sera ospiterà il Chievo a San Siro. La clamorosa debacle in Champions League di mercoledì sera contro il Manchester United ha tramortito i rossoneri che adesso sono chiamati a rialzare subito la testa e trovare nuovamente le motivazione per insidiare i cugini dell’Inter.

Gli uomini di Mimmo Di Carlo di troveranno davanti una squadra che vorrà ritrovare subito quel gioco convincente che il Manchester ha demolito. Proprio da questo deve partire l’impostazione della partita che Di Carlo deve imprimere ai suoi. Rientra tra le fila gialloblù la qualità di Luciano a centrocampo, ma Di Carlo perde Frey in difesa, fermato per un turno dal giudice sportivo.

Diversamente Leonardo ha la difesa a pezzi e deve scegliere uno tra Kaladze e Favalli per sostituire Nesta. Davanti Huntelaar dovrebbe pagare la pessima prova di Manchester lasciando posto all’estro di Beckham. Leonardo dovrebbe quindi schierare i suoi secondo il consueto 4-3-3, partendo da Abbiati in parto, Abate, Kaladze, Thiago Silva e Zambrotta a formare la linea difensiva, centrocampo composto da Flamini, Pirlo e Seedorf e con Beckham e Ronaldinho larghi a supporto di Borriello.

Il Chievo, invece, dovrebbe scendere in campo con in porta la sicurezza Sorrentino, Sardo, Mandelli, Yepes e Mantovani in difesa, Luciano, Rigoni e Marcolini a gestire il gioco in mezzo al campio e con Pinzi dietro le punte Pellissier e De Paula. Arbitrerà l’incontro il signor Morganti di Ascoli.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento