Matey Kaziyski torna a Verona: accordo con la Calzedonia fino al 2022

La BluVolley ha annunciato di aver raggiunto l'intesa con il giocatore bulgaro, che già a febbraio era tornato sulle sponde dell'Adige per l'ultima parte di stagione

L'immagine elaborata dalla Bluvolley per il ritorno di Matey Kaziyski

La BluVolley formato 2020/21 riparte da Matey Kaziyski. Il campione bulgaro, tornato a Verona lo scorso febbraio per disputare in gialloblù l'ultima parte della stagione scorsa, annullata a causa dell'emergenza Covid-19, continua il suo percorso sotto la guida di coach Stoytchev.
BluVolley Verona infatti ha comunicato ufficialmente di aver raggiunto l'accordo con il giocatore fino al 2022.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento