Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

La Marmi Lanza ha un nuovo centrale: arriva Michal Rak

Bagnoli non ha dubbi sulla scelta: "Si tratta di un gran giocatore, molto completo, con lui e Zingel penso che i nostri tifosi potranno ammirare una delle migliori diagonali del campionato".

Michal Rak è il nuovo centrale della Marmi Lanza Verona. L’atleta di Liberec (Republica Ceca), classe 1979, gioca in Italia dalla stagione 2003 quando vestì la maglia dell’Itas Trentino. Da allora ha sempre giocato nella massima serie italiana conquistando anche un Campionato Italiano e una Supercoppa Italiana, entrambi nel 2009, con la maglia di Piacenza; ha vestito inoltre la maglia di Modena, Taranto, Castellana Grotte e Vibo Valentia. Il coach e ds Bruno Bagnoli non ha dubbi sulla scelta di Michal:  "Per la base portante della squadra ho pensato essenzialmente a giocatori molto completi dal punto di vista tecnico, fisico ed umano: Rak rispondeva al 100% a questi requisiti pertanto, essendo la mia prima scelta nel ruolo di centrale, siamo andati velocemente in chiusura con reciproca soddisfazione! Si tratta di un giocatore di esperienza che a partire dalla battuta potrà contribuire a sviluppare un sestetto equilibrato; con lui e Zingel penso che i nostri tifosi potranno ammirare una delle migliori diagonali del campionato”.

Michal Rak sta trascorrendo l’estate con la propria famiglia, si tiene in forma sui campi da tennis, mentre parla volentieri di sè e del suo futuro ormai così vicino: “Sono molto contento di arrivare in una città bella come Verona, lascio così anche il mio soprannome “lupo di mare”, mi sento giovane e ho una gran voglia di giocare. Con Meoni al centro sarà un piacere ritrovarsi, insieme abbiamo vinto lo scudetto e lui non è solo un grande palleggiatore, ma è un amico, ha una grande testa ed è una persona matura, sarà bello giocare assieme. Ritorno anche ad essere allenato da coach Bagnoli con cui sono molto cresciuto nella stagione di Modena e questo mi rende ancora più felice. Credo che potrò dare il mio contributo con il servizio, mi ritengo un centrale maturo che può dare tranquillità alla squadra nei momenti delicati”. Rak indosserà la maglia gialloblù numero 2, da sempre il numero preferito dal centrale, a cui ha momentaneamente rinunciato la scorsa stagione nella Tonno Callipo Vibo Valentia: “Quando sono arrivato a Trento dieci anni fa mi è stato affidato questo numero, giocai una buona stagione e da sempre l’ho scelto come buon auspicio”. Dopo la presentazione dell’opposto Mauro Gavotto, Bruno Bagnoli segna un altro nome sul suo taccuino da direttore sportivo, Michal Rak saprà certamente farsi apprezzare dal pubblico veronese che lo ha visto molte volte scendere in campo al PalaOlimpia da leale avversario, pari ruolo di Zingel un’altra positiva conferma per Verona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Marmi Lanza ha un nuovo centrale: arriva Michal Rak

VeronaSera è in caricamento