Hellas Verona, la ripresa si avvicina. Scontro di mercato a tre per Kumbulla

I gialloblu si preparano alla sfida del 20 giugno, che li vedrà sfidare il Cagliari nel recupero della 25° giornata. L'Inter intanto è in pole per aggiudicarsi il giovane difensore, ma Juventus e Lazio sono in agguato

Kumbulla in azione contro il Milan

La Coppa Italia ha sancito la ripresa del calcio italiano: dopo le semifinali che si sono tenute venerdì e sabato, mercoledì 17 giugno toccherà alla finale, dopodiché scatterà il campionato. 
La Serie A tornerà in campo il 20 e il 21 giugno con i primi recuperi, che vedranno l'Hellas impegnato al Bentegodi alle 21.45 di sabato contro il Cagliari. Poi, a partire già da lunedì, inizierà la 27° giornata e il tour de force che porterà alla conclusione del campionato, fissata per il 2 agosto.

Come ha ricordato Giovanni Vit in un divertentissimo video, alla ripresa delle ostilità saranno assenti coloro che con maggiore trepidazione l'attendevano, ovvero i tiosi, visto che per l'emergenza Covid-19 si giocherà a porte chiuse. Nel frattempo la squadra di Juric si sta allenando per farsi trovare nella migliore condizione possibile al momento del ritorno in campo e intanto il calciomercato ha già iniziato ad accendersi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo Rrahmani e Amrabat, che rispettivamente si sono accasati a Napoli e Firenze, si vuole delineare la situazione di Kumbulla, da diverso tempo finito nel mirino di importanti club italiani e stranieri. Al momento in pole position per il giovane difensore ci sarebbe l'Inter, grazie ad un offerta da circa 35 milioni complessivi, tra parte fissa e ricchi bonus, che prevederebbe anche di lasciare il giocatore in prestito per un altro anno sulle rive dell'Adige. Subito in scia dei nerazzurri ci sarebbe la Juventus, la quale non avrebbe ancora avanzato una proposta concreta, ma starebbe monitorando la situazione. Anche la Lazio sta tenendo d'occhio il promettente centrale, ma al momento sembrerebbe più defilata rispetto alle altre due concorrenti. 
Resta da capire anche il futuro di Juric, che a sua volta avrebbe attirato l'attenzione di diverse squadre per quanto fatto vedere quest'anno: resta ora da vedere quando verrà svelato il destino del tecnico, con tifosi che sperano di vederlo rimanere all'ombra dell'Arena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento