menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hellas-Sassuolo 1-0 | Gomez riporta i gialloblu al secondo posto

Una gara decisa dal gol dell'argentino sul finire della prima frazione di gioco, poi Cacia e Hallfredsson sprecano le occasioni più ghiotte per chiudere definitivamente i conti

L'Hellas stende la capolista Sassuolo nel posticipo casalingo e si riprende il secondo posto in classifica a - 3 dalla vetta. I gialloblu giocano una buona partita contro gli emiliani, rischiano anche qualcosa ma le occasioni migliori capitano comunque a Cacia e Hallfredsson. Buona la gara ance degli uomini di Di Francesco, che però raramente riescono ad impensierire veramente la retroguardia scaligera.  

Il primo tempo inizia con le due squadre molto attente. Al 9' Missiroli tenta la botta da fuori, ma Rafael mette in angolo. Al 20' Pavonetti cerca di sfruttare una corta respinta della difesa gialloblu, ma la conclusione si spegne sul fondo. Dopo tre minuti Grossi mette cross dalla sinistra, Cacia tira al volo ma il pallone va alto. Al 26' Cacia serve Laner in area con una sponda, ma il tiro del centrocampista passa solo vicino al secondo palo. Poco dopo Martinho perde Troianiello che serve di prima Pavonetti, l'attaccante però non riesce a sfruttare la ghiotta occasione. Al 36' è Gazzola a creare dei grattacapi alla difesa gialloblu con un pericoloso cross dalla destra che viene respinto con qualche affanno. Tre minuti dopo Gomez serve in area Hallfredson che cerca l'esterno sinistro, ma ne esce un tiro debole e centrale. Al 41' l'islandese batte un corner dalla sinistra, Maietta fa da torre per Gomez che di testa batte Pomini con un pallonetto. 1-0 e fine del primo tempo. 

Nel secondo tempo le due squadre partono ancora contratte. Al 53' Hallfredsson spara un missile da 30 metri e quasi non sorprende Pomini. Al 70' Magnanelli mette un bel pallone in mezzo su punizione, Missiroli impatta ma non inquadra la porta. Un minuto dopo Catellani tenta da fuori, ma il suo tiro esce di poco. Ancora Catellani viene lasciato poco dopoi solo in area libero di colpire di testa, ma il pallone finisce fuori non di poco. Al 80' Crespo mette un pallone rasoterra per Cacia, la punta però si divora il raddoppio. Al '85 Grossi in contropiede fa tutto da solo ma spara alto sopra la traversa. Il Sassuolo preme sull'acceleratore negli ultimi minuti, ma l'opportunità più importante capita sui piedi di Hallfredsson, l'islandese però spiazza il portiere emiliano ma centra il palo alle sue spalle. 

HELLAS VERONA - SASSUOLO 1-0.  Marcatori: al 41' Gomez Taleb

HELLAS VERONA: Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho (dal 80' Rivas), Laner, Jorginho, Hallfredsson, Gomez Taleb (dal 75' Crespo), Cacia (dal 86' Cocco), Grossi

A DISPOSIZIONE: Berardi, Ceccarelli, Bacinovic, Bojinov

SASSUOLO: Pomini, Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi, Valeri (dal 68' Catellani), Magnanelli, Troianiello (dal 82' Troiano), Berardi (dal 60' Boakye), Pavoletti, Missiroli

A DISPOSIZIONE: Pigliacelli, Bianchi, Marzorati, Lavarone

ARBITRO: Pinzani di Empoli

AMMONITI: Troianiello, Gomez Taleb, Troiano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento