Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Calciomercato: l'Hellas sistema l'attacco e cerca Ebagua e de Vita

Dopo Carrozza, Rivas e Grossi ora i gialloblù intendono coprire i vuoti del settore offensivo corteggiando i giocatori del Varese e dell'Atalanta, nonostante l'interesse di molte altre squadre.

L’Hellas Verona, dopo l’ingaggio di Gardini dal Treviso, che ricoprirà il ruolo di direttore generale, si mantiene vigile sul mercato, con l’obbiettivo di rafforzarsi per la nuova stagione ed un occhio al portafogli. Dopo l’acquisto di Carrozza dall’Atalanta, e quello del centrocampista senese Paolo Grossi, in arrivo in prestito con diritto di riscatto in caso di promozione nella massima serie, e dell’argentino Rivas, in arrivo a parametro zero dopo aver rifiutato i corteggiamenti di Torino e Varese, ora gli scaligeri sistemano l'attacco. Il Verona necessita infatti anche di rinforzi nel reparto offensivo, ed ecco che spunta quindi il nome dell’attaccante italo-nigeriano Osarimen Giulio Ebagua, centravanti del Varese in passato in forza al Torino. Su di lui però è forte l’interesse del Padova e c’è da battere la concorrenza di Spezia e Lecce.  Intanto, dopo aver rinunciato definitivamente a Tachtsidis, su cui è forte l’interesse della Roma di Zeman, la società prova a rafforzare il reparto  di centrocampo  della Primavera, guardando al futuro, con Pasquale De Vita. Dopo che sono sfumati gli affari  per alcuni interessanti giocatori della Primavera dell’Inter come Longo, si punta forte sul gioiellino dell’Atalanta, che potrà sicuramente dare un aiuto importante anche in prima squadra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato: l'Hellas sistema l'attacco e cerca Ebagua e de Vita

VeronaSera è in caricamento