Sport

Il Chievo ritrova Guana, ma Brighi passa al Torino

Il direttore sportivo Sartori continua la sua campagna acquisti a ritmo serrato e recupera il centrocampista bresciano già in forza alla squadra durante il periodo di Pioli.

Non sono finiti i colpi di coda per il mercato del Chievo, che continua ad inseguire giocatori per rafforzare la sua rosa in vista della prossima stagione. Ma non tutto va come si vorrebbe e, a volte, qualche nome scivola via in direzione di altri contratti. Questo è il caso di Matteo Brighi, fino a pochi giorni fa vicinissimo alla squadra della Diga ma che, a quanto sembra, vestirà invece la maglia granata del Torino. Torna invece nel club scaligero Roberto Guana, 33 anni il prossimo 21 gennaio. Ieri il diesse Sartori ha perfezionato con il Cesena lo scambio con Manuel Iori, che giocherà in Romagna. Guana è stato al Chievo una sola stagione con Pioli allenatore. Ha faticato a trovare spazio, visto che nei piani della società e del tecnico il centrocampista bresciano era l'alternativa di Rigoni nel ruolo di regista basso. Ora, forse, il trentenne riuscirà a ritagliarsi il suo ruolo in vista del prossimo campionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chievo ritrova Guana, ma Brighi passa al Torino

VeronaSera è in caricamento