Veronafiere e Arena insieme per lo sviluppo economico

Laccordo con la Fondazione vede lente official partner dell89simo Festival Lirico

Veronafiere e Arena insieme per lo sviluppo economico

In Europa sono ritenuti portatori di plus per l’impresa, per l’economia e per il tessuto sociale che generano: i quartieri fieristici come Veronafiere sono asset strategici per lo sviluppo competitivo dell’area su cui insistono. È in tale ottica di marketing territoriale che la Fiera di Verona sostiene iniziative di carattere culturale quali l’89simo Festival Lirico attraverso la partnership ufficiale con la Fondazione Arena.

Nello svolgere la propria attività, Veronafiere, primo organizzatore diretto di manifestazioni in Italia, secondo per fatturato e tra i primi quindici in Europa per metri quadrati venduti, assume così un forte ruolo di promozione a favore dell’economia del territorio veronese generando un indotto annuo di 1,1 miliardi di euro. Veronafiere, inoltre, porta a conoscenza dei propri clienti, espositori (in media oltre 15 mila aziende l’anno) e visitatori (oltre 1.235.000 visitatori, di cui il 30% esteri per le rassegne internazionali), il grande patrimonio paesaggistico, storico, artistico ed enogastronomico che contraddistinguono Verona e la provincia.

L’attenzione di Veronafiere al territorio si misura anche attraverso l’attività di collaborazione con le primarie istituzioni cittadine, alcune delle quali sono presenti nella compagine societaria dell’Ente. Lo sviluppo economico della città è strettamente interconnesso all’attività della Fiera di Verona che, nelle linee di sviluppo del Piano Industriale 2010-2014, ha previsto il potenziamento della presenza di visitatori esteri: un risultato che sarà possibile raggiungere grazie anche alle sinergie con il sistema di infrastrutture e trasporti che ha nell’Aeroporto Catullo, nella rete autostradale (Serenissima e Brennero) e ferroviaria (con il progetto dell’Alta velocità e del nuovo traforo ferroviario del Brennero) un rilevante punto di forza.


A sostegno di tale obiettivo, l’accordo tra Veronafiere e Fondazione Arena prevede una reciproca attività di promozione sul territorio nazionale ed estero ed altre forme di collaborazione, come l’invito da parte della Fiera dei propri ospiti Vip e il coinvolgimento degli artisti della Fondazione per le iniziative all’estero della Fiera. Come ogni anno, inoltre, nei padiglioni della Fiera di Verona saranno allestite le sale prova del corpo di ballo della Fondazione lungo tutto il periodo di programmazione dell’89simo Festival Lirico.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento