Truffa canina ai danni dei cittadini veronesi

Scoperta finta vendita di cani sul web . Gli animali, provenienti dal Camrun, non esisterebbero

Truffa canina ai danni dei cittadini veronesi

Sono quasi diecimila le segnalazioni di questi ultimi due mesi relative ad una enorme truffa ai danni dei cittadini veronesi e rodigini. Sul web sarebbero infatti venduti cani di razza ,provenienti dal Camerun, regalati in cambio dei soldi necessari all’acquisto del biglietto aereo per trasportare il cane dal Camerun all’Italia.

Gli animali in realtà non esisterebbero, e dopo aver intascato i soldi del biglietto e in alcuni casi altro denaro per fantomatiche visite veterinarie o per cambio della destinazione dell’aereo che “trasporterebbe il cane” i truffatori scomparirebbero facendo perdere ogni traccia.


Di fronte ad un versamento che varia tra i 150 e i 200 euro l'animale non arriva. Arriverebbero invece altre richieste di soldi con svariate scuse: dalla mancanza di assicurazioni, al cambio di volo dovuto al maltempo, all'acquisto di cucce termiche.Alcuni dei truffati, avrebbero spedito con il sistema "money transfer" fino a 4 mila euro.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento