Solidariet, un assegno da 5mila euro per le favelas

I fondi sono stati consegnati oggi all'associazione Regina Pacis dall'assessore Di Dio

Solidariet, un assegno da 5mila euro per le favelas
Un assegno di 5mila euro è stato consegnato questa mattina dall’assessore al turismo sociale Vittorio Di Dio all’amministratore della Comunità Regina Pacis di Verona Alessandro Tozzi.

La somma, che contribuirà a sostenere le attività di solidarietà che la Comunità promuove a favore dei bambini delle favelas brasiliane, è stata raccolta durante l’iniziativa “Capodanno Insieme 2012”, il tradizionale cenone dell’ultimo dell’anno promosso dall’assessorato al turismo sociale nel padiglione 1 della Fiera di Verona. “Si tratta – spiega l’assessore Di Dio – della somma più alta raccolta in occasione di questa iniziativa, che quest’anno ha visto la partecipazione di 1500 persone. Un’ulteriore dimostrazione della solidarietà che contraddistingue i cittadini veronesi.

I fondi, raccolti in poco più di un’ora e mezza, contribuiranno a migliorare le condizioni di vita dei circa 800 bambini accolti nelle tre missioni che la Comunità Regina Pacis ha avviato in Brasile. Fondata nel 1986 da una coppia di sposi, Alessandro e Luisa Nottegar, dopo un'esperienza missionaria di 4 anni in Brasile, la Comunità Regina Pacis è presente a Verona con una sede sulle Torricelle e una a Grezzana.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento