rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Interviste

Si deve finanziare il primo stralcio della statale 12

"Nonostante la mozione unanime sul progetto relativo alla variante nel Bilancio non ce n' traccia"

In data 19 ottobre 2010 il Consiglio regionale aveva approvato all'unanimità una mozione che impegnava la Giunta Regionale a proporre il finanziamento della progettazione della variante alla statale 12 da Cadidavid ad Isola della Scala, con lo scopo di facilitare poi il finanziamento della strada da parte dell'Anas. Come è noto l'attuale statale 12 attraversa i centri abitati di Cadidavid e Buttapietra creando problemi di traffico, di sicurezza e soprattutto di inquinamento. Il costo del progetto definitivo è prevedibile in circa 2 milioni di euro.


Tenuto conto della difficile situazione finanziaria della Regione si può pensare per intanto di finanziare il progetto definitivo del primo stralcio, da Cadidavid a dopo Buttapietra con una spesa di circa 1 milione di euro. Nonostante la mozione unanime sul progetto relativo alla variante alla statale 12 nel Bilancio non ce n'è traccia e voglio proprio vedere con quale coraggio Lega e Pdl voteranno contro l'avvio di un'opera che a parola hanno sempre sostenuto, ma nei fatti contrastato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si deve finanziare il primo stralcio della statale 12

VeronaSera è in caricamento