Sempre pi aziende puntano sulla formazione

Verona Innovazione ha inaugurato una serie di corsi per venire incontro alle esigenze delle imprese

Sempre pi aziende puntano sulla formazione

Nel corso degli ultimi anni la tendenza da parte delle aziende ad investire sulla formazione del proprio personale è cresciuta sia a livello nazionale, che regionale e provinciale. Durante il 2009 Verona ha fatto registrare la percentuale più elevata di dipendenti che hanno seguito corsi di formazione organizzati dalla propria azienda. Nella citta scaligera ben il 30,2% del totale dipendenti ha partecipato a corsi di formazione, mentre il Veneto si è fermato al 27,9% e la media nazionale è stata di 29,2%. Sono le imprese medio grandi quelli che investono maggiormente ella Formazione del Personale con il 40,4% del loro personale che ha seguito corsi di formazione nel 2009. Le micro-imprese si sono attestate intorno al 22%, mentre le piccole aziende al 19,6%. Il settore con il miglior approccio alla formazione professionale è stato quello del terziario, con il 35,4% delle imprese i cui dipendenti si sono presentati a corsi. L’industria ha avuto un approccio meno massiccio, ma sicuramente positivo, con il 23,7% delle aziende che hanno formato dipendenti.

Anche in relazione a questi dati, dallo corso anno la Camera di Commercio attraverso la sua Azienda Speciale Verona Innovazione ha deciso di programmare delle attività formative dedicate al mondo dell’impresa e finanziate totalmente come i seminari informativi o co finanziate come i master, al fine di coadiuvare ed implementare le capacità delle aziende nella propria rigenerazione ed aggiornamento funzionale alla crescita delle organizzazioni stesse e del posizionamento sul mercato. Impresa Fruttuosa ad esempio, è il nuovo ciclo di seminari organizzati da Verona Innovazione che si svolgeranno con cadenza mensile da febbraio a maggio 2011.

Una serie d’incontri non teorici ma applicativi di forte attualità e concretezza. I relatori sono professionisti ed esperti operanti in diverse organizzazioni aziendali e su processi d’interesse trasversale e strategico; le tematiche trattate sono l’autorevolezza e il carisma, la comunicazione scritta nell’era del web,la gestione delle emozioni nel contesto lavorativo ed il passaggio generazionale nelle piccole e medie imprese. Ad aprire il ciclo di seminari il 21 febbraio è stato Emanuele Maria Sacchi, professore al MIP -- Politecnico di Milano dove insegna ai Master e agli Executive Master di Business Administration (MBA), Executive Manager di Dale Carnegie (prima società al mondo nel training & education) e Presidente di Evolution Network (Consulenza di Direzione e Formazione) rete europea di professionisti con Sedi a Ginevra, Madrid, Milano, Londra e Zurigo.Riconosciuto tra i massimi esperti internazionali di Negoziazione,Leadership e Team Building; è l’unico italiano invitato come key speaker al World Negotiation Forum, è Consulente, Trainer e Advisor per Aziende di 16 differenti Paesi.

L’argomento fortemente apprezzato da una corposa platea costituita da manager, imprenditori e professionisti ha avuto come oggetto il carisma, concetto sviluppato come asset immateriale d’azienda e con un valore preciso all’interno dell’economia delle relazioni parte integrante dell’attività imprenditoriale. Verona Innovazione ha deciso inoltre di proseguire nei percorsi di Business Learning (Alta formazione) aumentando le opportunità formative da uno a tre Short Master con tematiche differenti ma assolutamente tarate alle esigenze espresse dal tessuto imprenditoriale veronese. Partirà infatti a Marzo la terza edizione dello Short Master in Management e Gestione aziendale che lo scorso anno ha visto 30 imprenditori di diversa estrazione merceologica e settoriale partecipare con soddisfazione, interesse e continuità al ciclo di lezioni.


A Maggio uno Short Master in Sales & Service Management che si rivolge a tutti coloro che nell’organizzazione intervengono nel processo commerciale e/o di gestione della qualità del servizio. In particolare: responsabili commerciali, area manager, agenti di commercio, responsabili ufficio CRM, responsabili ed operatori dei servizi di assistenza al cliente e post vendita, imprenditori. Si concluderà ad ottobre con un percorso più articolato ed impegnativo dedicato all’internazionalizzazione di impresa e ai suoi processi.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento