rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Interviste

Rinnovabili, in arrivo un impianto solare a Verona Nord

Pi energia pulita in citt grazie a un accordo tra Comune e Autostrade del Brennero

Oltre alla terza corsia, la cui gara d'appalto dovrebbe partire a primavera dell'anno prossimo, sulla A22 arriverà anche un grande impianto fotovoltaico. Verrà firmato a breve, infatti, un accordo tra Comune e Società Autostrade del Brennero per l'installazione di un impianto a pannelli solari sullo svincolo dell'uscita di Verona Nord. All'interno dei confini della città scaligera. "Questo progetto è frutto del dialogo continuo che l'amministrazione comunale intrattiene con la società Autostrade del Brennero - afferma l'assessore all'Ambiente Federico Sboarina - un rapporto che si è sviluppato negli anni". L'impianto "a inseguimento solare", di ultima generazione, avrà una potenza di 400mila watt e sarà caratterizzato da regolatori elettronici in grado di ottimizzare il posizionamento dei pannelli anche con cielo nuvoloso o tempo variabile. Ciò permetterà un aumento della produzione del 30% rispetto a un impianto fisso.

Il costo dell'opera è di 2milioni 200mila euro, interamente finanziati dalla societa Autobrennero, e coprirà una superficie di 2mila 130 metri quadrati. Per il Comune, quindi, in arrivo un impianto a costo zero. A breve, inoltre, verrà firmato un accordo che permetterà di utilizzare l'energia prodotta in loco. Potrebbero beneficiarne circa duecento famiglie. "Anche questa iniziativa - conclude l'assessore Sboarina - si annovera tra le azioni che vedono il Comune impegnato a rispettare il Patto dei Sindaci per contribuire alla riduzione di emissioni di Co2 nell'atmosfera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovabili, in arrivo un impianto solare a Verona Nord

VeronaSera è in caricamento