rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Interviste

Questura, presentati tre nuovi funzionari

Leonardo Petrucci, proveniente da Firenze, sar il nuovo portavoce della Polizia di Stato di Verona

Questa mattina alle ore 11 nell'ufficio del questore Vincenzo Stingone, in lungadige Galtarossa, è avvenuto l'avvicendamento dei tre nuovi funzionari della Polizia di Stato di Verona. Diversi i volti nuovi. Il primo dirigente ad essere introdotto è stato Leonardo Petrucci, vice questore aggiunto e vice capo di gabinetto. Di fatto sarà lui il nuovo portavoce della Polizia di Stato scaligera. Laureato in giurisprudenza, Petrucci proviene dalla questura di Firenze dove ricopriva il ruolo di funzionario nell'ufficio di gabinetto. "Lo stesso Petrucci- precisa Stingone- ha espresso il desiderio di raggiungere Verona per lavorare con la nostra squadra. Ricoprirà così uno dei ruoli più delicati in quella che è la vera e propria cabina di regia della questura".

A fare il suo ingresso negli uffici di lungadige Galtarossa è anche Giovanni Di Matteo, che andrà a ricoprire il ruolo di dirigente della divisione anticrimine della questura. Di Matteo, già responsabile della Squadra Mobile di Treviso, fino a settembre 2010 è stato il dirigentie del commissariato di Conegliano Veneto, nel Trevigiano. Queste le parole di Stingone: "Per due dirigenti che se ne vanno, Massimo Scannicchio e Antonio Rainone, ne arrivano due, andati ad infoltire il gruppo che di fatto interviene in settori criticiti, qui in città".


Nella mattinata sono stati presentati anche altri due funzionari. La dottoressa Tea Mercoli, è stata trasferita alla Digos, promossa a vice-dirigente e principale collaboratrice di Luciano Iaccarino. Novità anche nell'Ufficio tecnico logistico, l'Utl, della questura. A prenderne la guida è il vice questore aggiunto Salvatore Tamburrino. Così al termine, di nuovo, Stingone: "Con questi nuovi innesti Verona manterrà un ruolo prominente nella lotta alla criminalità. I diversi curriculum dei funzionari parlano da soli. La città potrà contare su nuova linfa grazie all'entusiasmo e all'energia che da sempre contraddistinguono il nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questura, presentati tre nuovi funzionari

VeronaSera è in caricamento