Nuovo piano casa, da Palazzo Barbieri arriva l'ok

La revisione del regolamento passata con 25 voti favorevoli e 10 astenuti

Nuovo piano casa, da Palazzo Barbieri arriva l'ok

Con 25 voti favorevoli e 10 astenuti il Consiglio comunale ha approvato il regolamento, nella versione emendata dalla Commissione competente, recante le disposizioni attuative della legge regionale del luglio 2011 di modifica della precedente del 2009 “Intervento regionale a sostegno del settore edilizio e per favorire l’utilizzo dell’edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale del 12 luglio 2007n. 16 in materia di barriere architettoniche”, il cosiddetto Piano Casa bis.

“Il nuovo regolamento oltre a recepire le modifiche stabilite dalla Regione Veneto sul Piano Casa – spiega il vicesindaco con delega all’Urbanistica Vito Giacino - va ad approvare, come indicato dall’articolo 8 della legge regionale del luglio 2011, se o con quali limiti e tempistiche applicare le nuove disposizioni regionali anche su edifici residenziali non destinati a prima casa di abitazione, strutture ricettive, edifici produttivi ed edifici commerciali e direzionali. Le modifiche adottate dal nuovo Piano non potranno essere applicate in aree già oggetto di lottizzazioni come Piru, Peep o altri Piani attuativi. Per quanto riguarda i fabbricati ristrutturabili e ampliabili (quindi non quelli vincolati) in centro storico, nei centri storici minori, in corti rurali si potrà operare soltanto dove lo prevede il piano degli interventi”.


“Verona – ha spiegato Montagna - è stata la prima città in Veneto per le richieste di Piano Casa, rilasciando quasi 1300 permessi a costruire, grazie ai quali è stato consentito anche il salvataggio di alcune imprese. Tra i limiti stabiliti nel nuovo regolamento per le seconde case, i fabbricati per negozi, aziende e uffici, è previsto che si possa arrivare a un´altezza, con nuovi piani, non superiore a quella del fabbricato più alto degli abitati vicini”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento