rotate-mobile
Interviste

Notte dei Musei in citt, sabato chiuderanno all'una

Visite ed eventi gratuti in quattro location veronesi a partire dalle 19 del 14 maggio

Anche quest’anno, per la terza volta, il Comune di Verona aderisce, nella giornata di sabato 14 maggio, alla “Notte Europea dei Musei”, iniziativa nata nel 2005 su proposta del Ministero della Cultura francese e che gode del Patrocinio dell’Unesco e del Consiglio d’Europa. L’evento, presentato questa mattina dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini, prevede ingresso e attività gratuite, dalle 19 all’1 della notte, al Museo di Storia Naturale, alla Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti, al Centro Internazione di Fotografia Scavi Scaligeri e all’ex Arsenale Austriaco.

“Questa serata – spiega l’assessore Perbellini – sarà l’occasione ideale per quanti durante il giorno non hanno la possibilità di visitare i musei della città, una proposta rivolta ai cittadini veronesi ma anche ai numerosi turisti presenti a Verona, che potranno partecipare a laboratori e visite guidate”. Tra le offerte espositive, l’assessore ha ricordato “la mostra di Chagall a Palazzo Forti, che solo nel primo mese di apertura ha registrato più di 12 mila visitatori, e due nuovi allestimenti che saranno inaugurati venerdì prossimo: la mostra sul Risorgimento all’ex Arsenale e la raccolta dei fossili di Bolca scoperti negli scavi degli ultimi cinque anni, esposta al Museo di Storia Naturale”.


Questo il programma della serata. Al Museo di Storia Naturale: laboratorio “Pongolandia” per bambini dai 5 agli 11 anni (dalle 19.30 alle 22.30), visite accompagnate alle sale espositive del Museo (dalle 21 alle 24), proiezione delle immagini sugli scavi a Bolca e le nuove scoperte. Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti: “Chagall. Il Mondo sottosopra”, dalle 19 alle 23 un accompagnatore silenzioso suggerisce percorsi, approfondimenti e chiavi di lettura. Ex Arsenale: mostra “Verona dagli Asburgo al Regno d’Italia”, selezione di circa 220 oggetti provenienti dal Museo del Risorgimento di Verona e, alle 22, concerto di brani musicali del repertorio storico risorgimentale a cura del Corpo Bandistico di Sona. Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri: laboratorio didattico “Era una notte buia e tempestosa” per bambini dai 4 ai 10 anni (alle 19), visite guidate alla mostra “Gianluigi Colin. Quel che resta della memoria” con reading dedicato all’esposizione in collaborazione con il “Circolo dei Lettori”. L’ingresso a tutti i musei e la partecipazione agli eventi è gratuita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte dei Musei in citt, sabato chiuderanno all'una

VeronaSera è in caricamento