Miozzi: Per la Serenissima due milioni e 404mila euro"

Approvato l'aumento di capitale: "Vogliamo cos ribadire il nostro ruolo strategico"

Miozzi: Per la Serenissima due milioni e 404mila euro"
Confermato l'aumento di capitale di Serenissima Spa e alla sottoscrizione della quota di pertinenza. A dare la notizia è lo stesso presidente della Provincia, Giovanni Miozzi: "La Giunta straordinaria di stamattina ha deliberato all'unanimità l'adesione della Provincia di Verona all'aumento di capitale di Serenissima Spa e ha approvato la sottoscrizione della propria quota di pertinenza per 2 milioni e 404 mila euro".

"Una decisione che conferma il ruolo strategico che la provincia scaligera vuole avere nella Brescia - Padova -puntualizza Miozzi-. Una scelta che ribadisce, inoltre, la necessità di mettere in campo tutte le forze utili, affinché la concessione dell'autostrada resti in mano a Serenissima spa. Infine, un voto unitario che attesta l'urgenza di avviare il grande piano di realizzazione delle infrastrutture che avranno ricaduta anche sul territorio veronese. L'auspicio, adesso, è che il Consiglio provinciale esprima quanto prima parere favorevole alla sottoscrizione della quota di pertinenza".

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento