rotate-mobile
Interviste

Manager al femminile arriva il convegno di Acque Veronesi

Lincontro prende le mosse da una ricerca nazionale sulla managerialit femminile nelle aziende

“Ascoltare e decidere. Indagine sulla managerialità femminile nelle public utilities”. E’ questo il titolo del convegno organizzato da Acque Veronesi la società consortile che gestisce il servizio idrico integrato in 72 comuni del Veronese, e Federutility, la federazione delle aziende di servizi pubblici locali che operano nei settori energia elettrica, gas ed acqua, in collaborazione con Acta Consulting e con il patrocinio del comune di Verona che si svolgerà venerdì 24 febbraio al palazzo della Gran Guardia.

L’incontro prende le mosse da una ricerca nazionale sulla managerialità femminile nelle aziende di public utilities realizzata per Federutility. All’indagine, condotta nell’arco di un anno su 7 gruppi di lavoro, per un totale di 71 donne manager che operano in 15 aziende distribuite in tutte le regioni d’Italia, hanno collaborato attivamente Acque Veronesi, con la partecipazione di Anna Leso in qualità di amministratore, e Agsm. La ricerca ha confermato il trend nazionale relativo ad una presenza in crescita delle donne in ruoli di responsabilità ed una particolare sintonia tra le aziende di pubblici servizi e la managerialità al femminile. Il convegno vuol essere un’occasione per presentare a Verona la relazione conclusiva della ricerca ma anche per condividere orientamenti e spunti di riflessione con alcune donne manager, testimonial del proprio ruolo direttivo in diverse realtà nazionali e locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manager al femminile arriva il convegno di Acque Veronesi

VeronaSera è in caricamento