Lealt nello sport, arriva il congresso internazionale

Dal 24 al 28 ottobre Verona nuova capitale Europea del rispetto verso gli avversari sportivi

Lealt nello sport, arriva il congresso internazionale

Dal 24 al 28 ottobre Verona sarà la nuova sede del comitato internazionale della legalità nello sport: il fair play” ad annunciarlo oggi l’assessore allo sport Federico Sboarina e il sidnaco Falvio Tosi.


“Siamo onorati di essere stati nominati città simbolo per questo progetto che sposa benissimo un terreno fertile per lo sport qual è Verona” sottolinea Sboarina. “La competizione sportiva e il rispetto verso gli avversari non deve essere solo il tema di questo evento ma anche un modo d’essere della natura umana in se” commenta il sindaco. Al congresso prenderanno parte i delegati sportivi di tutta Europa, nonché studiosi internazionali. “L’idea condivisa è quella di porre progressivamente l’Italia e Verona al centro delle attenzione alla lealtà in ambito sportivo oltre che approfondire l’etica dello sport in europa e nel mondo” conclude l’assessore fiducioso nella riuscita della manifestazione. Durante la presentazione di oggi è stato consegnata la bandiera ufficiale del congresso eruopeao del Fair Play nelle mani del sindaco quale simbolo della nuova sede dell'evento.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento