rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Interviste

La biciclettata nazionale pronta a partire in piazza bra

Lo scopo della manifestazione degli Amici della Bicicletta di promuovere il cicloturismo

Sabato 3 settembre partirà in riva all’Adige l’undicesima edizione della Bicistaffetta FIAB, la manifestazione che intende promuovere il cicloturismo in Italia. La Fiab, Federazione Italiana Amici della Bicicletta è impegnata da trent’anni a promuore l’uso trasportistico della bicicletta, per gli spostamenti in città e per turismo. Gli staffettisti, una cinquantina, saranno a Verona già venerdì pomeriggio e sabato mattina partiranno da Piazza Bra.


Alla partenza ha assicurato la sua presenza l'assessore Federico Sboarina del Comune di Verona mentre il Presidente della Provincia, Giovanni Miozzi, ha manifestato l'intenzione - se gli impegni glielo permetteranno - di percorrere alcuni chilometri di strada assieme agli staffettisti. Confermata anche la presenza del danese Jans Erik Larsen, componente dell'Ecf, la Federazione Europea degli Amici della Bicicletta. Lo scopo della manifestazione, denominata è di incontrare quanti più amministratori possibile e illustrare loro i vantaggi, soprattutto economici del cicloturismo. L’esempio che Fiab vuole portare è quello della provincia di Trento, nel 2009, grazie ai ciclisti ha guadagnato circa 80 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La biciclettata nazionale pronta a partire in piazza bra

VeronaSera è in caricamento