rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Interviste

Giro di Padania, la polizia politica veronese in allerta

La tappa partir da Noceto per attraversare tutto il territorio della provincia scaligera

Oggi il Giro di Padania passa in territorio veronese e la Digos si è già mobilitata per evitare nuovi scontri e aggressioni ai corridori o agli organizzatori della contestata corsa "politicamente" molto vicina alla Lega Nord. La quarta tappa parte dalla pianura emiliana, da Noceto (Parma), per percorrere i 175 km che verosimilmente segneranno in maniera indelebile la classifica generale. Una volta approdata in terra veronese, la gara passerà da Villafranca, poi toccherà Bussolengo per imboccare la Valpolicella.

Da Bussolengo si risalirà velocemente verso Fumane e Marano, poi la corsa si farà più selettiva: al chilometro 125 inizierà la salita che condurrà a Sant'Anna d'Alfaedo, dove sarà posto il primo Gran Premio della Montagna, a quota 928 metri. Discesa verso la Valdadige e sconfinamento in terra trentina per affrontare la terribile ascesa di San Valentino di Brentonico.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di Padania, la polizia politica veronese in allerta

VeronaSera è in caricamento