Giornata in ricordo delle foibe, Tosi parla della tragedia

Svolta questa mattina alla Gran Guardia la cerimonia di commemorazione sulla strage

Giornata in ricordo delle foibe, Tosi parla della tragedia

Si è svolta questa mattina alla Gran Guardia la cerimonia di commemorazione dedicata al Giorno del Ricordo. Erano presenti il Sindaco Flavio Tosi, il Prefetto Perla Stancari, il presidente del Consiglio Comunale Pieralfonso Fratta Pasini, l’assessore all’Ambiente Federico Sboarina.

“Sono passati poco più di sessant’anni dalla tragedia delle foibe e dall’esodo delle popolazioni istriane e dalmate – ha affermato il Sindaco - Sembra impossibile, ma a pochi chilometri da qui, centinai di migliaia di connazionali furono coinvolti in una delle pagine più terribili della storia dell’umanità.
Per motivi etnici ed ideologici, migliaia di persone furono sterminate per il solo fatto di essere italiani: su di loro, nel nostro Paese, volutamente, per molti anni scese il silenzio. Dal 2004, finalmente, grazie all’istituzione della legge da parte del Parlamento, abbiamo l’occasione di ricordare.


Ringrazio tutte le persone presenti, gli studenti di Verona e provincia e, in particolare, l’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia per l’impegno con cui, anche nella nostra città, si batte per dare voce alla storia di quegli italiani troppo a lungo dimenticati”. Durante la cerimonia è stato proiettato il documentario “Foibe” tratto dalla trasmissione “Mixer” del 1991. Le celebrazioni si sono aperte con l’inaugurazione della mostra fotografica “Dedicata al Ricordo”, a cura del Comitato Provinciale di Verona dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, che ripercorre attraverso immagini e fotografie dell’epoca il dramma delle foibe. La mostra, allestita nella sala Buvette della Gran Guardia, resterà aperta al pubblico fino al 10 febbraio.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento