Contro la sosta selvaggio la municipale mette le ganasce

Il comandante Altamura: "La situazione peggiora e alcune vie sono strette per il carro attrezzi"

Contro la sosta selvaggio la municipale mette le ganasce
Ganasce per bloccare i veicoli e carro attrezzi in servizio permanente: queste le novità deliberate oggi dalla Giunta comunale per contrastare la sosta selvaggia in città, che verranno introdotte a partire dalla prossima settimana.

Negli ultimi mesi la situazione del centro cittadino è peggiorata – spiega il comandante della Polizia municipale Luigi Altamura – anche a causa di dell’impossibilità da parte del carro attrezzi di effettuare interventi di rimozione in strade troppo strette o per auto troppo pesanti. Con le ganasce e con un servizio di rimozione ad ore anziché su chiamata – continua Altamura - sarà possibile affrontare il problema in modo più incisivo”.

L’applicazione delle ganasce è prevista dal Codice della Strada in alternativa alla sanzione di rimozione del veicolo, sia nelle zone dove è prevista dalla segnaletica verticale sia in condizioni d’intralcio o di pericolo per l’incolumità dei passanti, come nel caso di auto parcheggiate sui marciapiedi.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento