Concorso per giovani enologi italiani

Domani selezione per il concorso istituti agrari italiani per studenti universitari del settore

Concorso per giovani enologi italiani
Primo “concorso enologico istituti agrari d'Italia”, in gara ci saranno i vini prodotti dagli studenti delle scuole di agraria. Obiettivo della competizione, illustrata domani al ministero delle Politiche agricole alla presenza del ministro Mario Catania, è la sensibilizzazione degli istituti verso sempre maggiori livelli qualitativi, stimolando una didattica più vicina al settore ed al mercato.

Verranno messi a confronto, spiega una nota del ministero delle politiche agricole, i vini prodotti direttamente dagli istituti, i migliori saranno premiati quest'anno a Vinitaly. Domani la selezione per il concorso dove ogni campione sarà valutato da due commissioni formate da 5 membri, ognuna composta da 3 enologi e 2 giornalisti di settore. Ai vini che avranno ottenuto il punteggio di almeno 80 centesimi (equivalenti a 'ottimo' in base al metodo 'Union internationale des Oenologues') sarà assegnato un diploma.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento