Con il Tocat scende in campo anche l'ecologia

Amia ha organizzato una serie di giochi per i pi piccoli per sensibilizzarli al tema dell'ambiente

Con il Tocat scende in campo anche l'ecologia

In occasione del Tocatì, il festival dei giochi di strada che andrà in scena nella città scaligera da venerdì 23 a domenica 25 settembre, Amia si prepara ad accogliere grandi e piccini coinvolgendoli in vari giochi e attività di gruppo. Da sempre pronta a sensibilizzare ed educare le nuove generazioni Amia mescola gioco e “istruzione” in un week end di divertimento e festa. La pista delle biglie, l’eco canestro, tanti giochi e intrattenimenti realizzati a partire da materiali riciclati. 

“Anche attraverso la tradizione di giochi antichi si possono lanciare messaggi importanti – ha spiegato Stefano Legramandi, presidente di Amia - legati non solo alla salvaguardia dell’ambiente, ma anche a una pratica corretta nella gestione dei rifiuti. Amia prende parte alla nona edizione del Tocatì con l'allestimento della pista delle biglie ma anche con il gioco del basket, per dare un'opportunità in più di gioco ai ragazzi adolescenti".

Queste iniziative rientrano nella programmazione dell’Ecopiazza, un percorso ecologico dove i bambini riceveranno una tessera di uno speciale puzzle che una volta completato darà diritto a ritirare un gadget ecologico (a cura di Amia, Agsm, Acque Veronesi ed Ecosportello dell’assessorato Ecologia e Ambiente del Comune).

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento