rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Interviste

Cambio di guida in questura, Stingone lascia la citt

L'attuale capo della polizia scaligera andr a Bologna. Al suo posto, da Piacenza, Michele Rosato

Movimento di questori a Verona, Napoli, Bologna e in altri capoluoghi d’Italia. Dal prossimo primo marzo Vincenzo Stingone passerà alla questura di Bologna, lasciando il posto, nella città scaligera, a Michele Rosato, attualmente in forza a Piacenza. Gli altri movimenti di questori riguardano Santi Giuffré, attuale questore di Napoli, diventa direttore centrale per la polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i reparti speciali della polizia di stato.

A Napoli subentra Luigi Merolli, questore di Bologna. Poi Calogero Germana, da Forlì a Piacenza, Antonino Cacciaguerra, dal Servizio tecnico-logistico e patrimoniale di Napoli a questore di Forlì. Con decorrenza primo aprile, Mario Caggegi, dirigente del Compartimento Polfer di Napoli, diventa questore di Siracusa.

Stingone era stato trasferito a Verona nel 2008, dopo aver lavorato in riva all'Adige già dal 2001 al 2002 come vice questore. Già alla guida della polizia di Pordenone, era subentrato, nel 2005, a Parma, seguendo il caso del piccolo Tommaso Onofri. Poi la promozione nel capoluogo scaligero, il 21 aprile 2008. L'1 marzo si completerà il suo avvicendamento nella capitale emiliana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio di guida in questura, Stingone lascia la citt

VeronaSera è in caricamento