Blocco del traffico per gli eventi di primavera

Domenica in citt arriva la manifestazione bentornata primavera con molti spettacoli e giochi

Blocco del traffico per gli eventi di primavera

Domenica ritorna “bentornata primavera!”, la giornata ecologica che prevede il blocco totale della circolazione di tutti i veicoli a motore con qualsiasi tipo di alimentazione. Il divieto scatterà alle 9 fino alle 18 nella stessa area già interessata nei giorni feriali dal blocco dei mezzi più inquinanti.

Resteranno fermi anche i veicoli alimentati a gpl, a gas metano e quelli ibridi, perché l’iniziativa, organizzata in concomitanza con la gara podistica StraVicenza e con molte altre manifestazioni culturali, nasce come proposta per riscoprire la città senza l’utilizzo dell’auto. Numerosi gli appuntamenti a cui sarà possibile partecipare per godere della città libera dalle auto. “Bentornata primavera” darà l’opportunità di visitare gratuitamente il teatro Olimpico e i musei cittadini tra cui il museo naturalistico e archeologico, unico accessibile dei tre musei civici della città. Il settore musei, propone visite guidate gratuite per bambini ed adulti al museo naturalistico e archeologico in particolare dedicate alla preistoria, età romana o dei Veneti antichi. A Palazzo Cordellina, in contrà Riale 12, è allestita la mostra “Nata femmina (?)” Stereotipi, condizionamenti e identità di genere, proposta dalla commissione pari opportunità del comune di Vicenza in occasione della giornata internazionale della donna celebrata lo scorso 8 marzo, che espone 80 fotografie realizzate da quattro socie del circolo fotografico fotoricerca di Valdagno.


Anche la sesta circoscrizione , coinvolta nel blocco della circolazione, offre l’opportunità di partecipare allo spettacolo teatrale “Broken glass (vetri rotti)” di A. Miller, interpretato dal teatro stabile del Leonardo di Treviso, che si terrà al teatro San Giuseppe . Allo Spazio Bixio, alle 17, si potrà assistere allo spettacolo “I fantastici quattro”, dedicato agli spettatori più giovani e alle loro famiglie, fa parte della rassegna “Bambini e ragazzi” promossa dall’assessorato alla cultura con Theama Teatro Oltre alle iniziative culturali, molte altre sono le proposte della giornata ecologica. In piazza dei Signori protagonista sarà lo spettacolo di animazione per grandi e bambini “Bolle d’aria”che farà partecipare il pubblico a sorprendenti giochi con enormi e leggeri giocattoli d’aria: la bolla che cammina, gli spaghetti volanti, i serpenti da cavalcare e le bolle vagantiche che liberano da ogni resistenza anche i più timorosi. In contrà Cavour sarà allestito un gazebo informativo sulla manifestazione “Haru no Kaze - Vento di primavera”, Il Giappone a Vicenza, il festival sulle tradizioni e la cultura del Giappone, dove sarà possibile iscriversi ai numerosi eventi e proposte in programma dal 23 marzo all’1 aprile.  

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento