Badanti specializzate, nuovo corso professionale

Il sindaco e il direttore generale ulss 20 firmano protocollo per la figura di assistente familiare

Badanti specializzate, nuovo corso professionale
E’ stato sottoscritto oggi dal Sindaco Flavio Tosi e dal direttore generale dell’Azienda Ulss 20 Giuseppina Bonavina il nuovo protocollo d’intesa per la formazione e l’accompagnamento al lavoro delle assistenti familiari sul territorio veronese.

L’accordo consentirà di ottimizzare le risorse economiche e professionali disponibili, a favore del territorio veronese, delle famiglie e delle persone disoccupate che desiderano riqualificarsi e operare nell’ambito del lavoro di cura.

“Grazie al protocollo – ha detto Tosi – sarà possibile formare e inserire nel mondo del lavoro persone che oggi sono disoccupate, senza pesare sulle casse comunali. Ricordo che questo accordo arriva dopo un importante percorso attivato dall’Amministrazione comunale negli anni scorsi al fine di preparare e dare sbocchi lavorativi a badanti qualificate, sia italiane che straniere, sia donne che uomini. Fino ad oggi – ha proseguito il Sindaco - sono stati portati a termine 8 corsi e formati in tutto 152 assistenti familiari, che hanno trovato subito un’occupazione. Il successo dell’iniziativa è dimostrato anche dalle circa sessanta persone che hanno già fatto domanda per partecipare ai prossimi percorsi formativi. Ringrazio Umana per la disponibilità dimostrata e l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata e l’Ulss 20 perché si dimostrano sempre disponibili a far rete, in questo caso al fine di garantire alle famiglie di scegliere con tranquillità e sicurezza personale qualificato”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento