Aeroporto, annunciate due nuove rotte Ryanair

Lo scalo ora si collega anche a Bari e Pescara. Il presidente Bortolazzi: "I numeri ci premiano"

Aeroporto, annunciate due nuove rotte Ryanair
Ryanair ha annunciato oggi le nuove rotte da Verona per Bari e Pescara, operative a partire dall’8 giugno, per un totale di 10 rotte Ryanair che partono dallo scalo scaligero, che permetteranno a Ryanair di trasportare oltre 400mila passeggeri all'anno, e sostenere fino a 400 posti di lavoro nell’area veronese. Ryanair ha festeggiato le due nuove rotte  mettendo a disposizione 500mila posti a €15 euro per viaggiare su tutto il proprio network europeo a giugno, prenotabili su www.ryanair.com fino alla mezzanotte di lunedì 9 maggio. I nuovi voli saranno prenotabili a partire da domani.

"L'annuncio dell'apertura delle due nuove rotte da parte di Ryanair conferma la fiducia delle compagnie aeree nei risultati conseguiti dall'aeroporto di Verona - ha dichiarato il presidente dello scalo Fabio Bortolazzi - Abbiamo chiuso marzo con una crescita di traffico del 13,2%, superando più del doppio il valore medio della crescita media degli aeroporti italiani (+5,7%). Le azioni di sinergia con il territorio, da Verona, a Mantova e al Trentino, stanno contribuendo a determinare questi risultati".

Ryanair è la compagnia aerea preferita al mondo con più di 1.500 voli giornalieri da 44 basi e più di 1.300 rotte a tariffe basse in 27 paesi, per 160 destinazioni. Opera con una flotta di 272 nuovi Boeing 737-800 e ordini per ulteriori 40 nuovi aeromobili (senza considerare le cessioni programmate) in consegna nel prossimo anno

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento