rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Interviste

Accordo con Brescia, Venturi: "La vera sfida inizia ora"

"Bisogna potenziare le capacit di Montichiari, cercando di attrarre da noi pi persone possibili"

Accordo Villafranca-Brescia, per Fabio Venturi “la vera sfida è appena iniziata, fino adesso è stata principalmente una questione burocratica”.

Il vicepresidente della Provincia è ritornato oggi a parlare del tanto sudato accordo raggiunto ieri tra gli aeroporti Catullo e D’Annunzio di Montichiari: “Direi che l’accordo siglato ieri è un buon punto di partenza, speriamo che adesso si vada velocemente a renderlo pratico, perché al di là dell’accordo serve uno sviluppo concreto. È sicuramente un grande passo avanti per le istituzioni, non solo quelle veronesi. Chiaro è che anche noi da questo patto trarremo grandi benefici”.

Quali saranno dunque i primi interventi? Venturi non ha dubbi: “Sicuramente è importante sviluppare Montichiari sotto l’aspetto commerciale ed industriale, non bisogna lasciarlo per così dire parcheggiato. Bisogna sviluppare al massimo le nostre potenzialità, con un occhio di riguardo verso i nostri partner, stando sempre attenti di attrarre più persone possibili verso il nostro scalo. Quando si fa asse comune conviene lavorare così, e mi sembra che le idee siano molto chiare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo con Brescia, Venturi: "La vera sfida inizia ora"

VeronaSera è in caricamento