Pio e Amedeo per la prima volta in scena all’Arena di Verona, ecco l’intervista

Il 23 settembre sul prestigioso palco dell’Arena di Verona, ci sarà l'esilarante duo: ecco cosa hanno detto ai nostri microfoni

Pio e Amedeo

Dopo lo strepitoso successo di “Tutto fa Broadway”, in tour per oltre un anno con sold out in tutta Italia, il duo Pio e Amedeo ritornano con un nuovo esilarante spettacolo teatrale. Lo spettacolo si intitolerà “La classe non è qua” e debutterà proprio all’Arena di Verona il prossimo 23 settembre.

Proprio per questo li abbiamo intervistati per voi durante i Seat Music Awards dove sono stati ospiti.

Avete mai immaginato un tale successo?

Sinceramente no - risponde Amedeo sorridendo- siamo dei miracolati! Un successo non si prevede mai, in qualsiasi ambito, ma quando arriva te lo godi, come stiamo facendo noi!

Oltre all’ironia nei vostri spettacoli veicolate sempre messaggi importanti, quale messaggio vi sentite di lanciare ai giovani che vi seguono?

Noi - risponde Pio - puntiamo a combattere il cyberbullismo e gli haters, anche se dobbiamo ancora trovare la chiave giusta per  fare ironia su un argomento così delicato. Speriamo di trovare il modo un giorno di lanciare un messaggio forte da farlo arrivare veramente ai ragazzi! Altro messaggio - continua per alleggerire Amedeo -  é che se ci siamo riusciti noi, possono farcela tutti, ma veramente tutti!

Tra poco debutterà il vostro spettacolo proprio in Arena

Eh si il 23 settembre, quando l’estate sta finendo e subentra un po’ la tristezza noi cercheremo di riportare l’allegria! Lo spettacolo durerà all’incirca due ore e mezza- racconta Pio - e da noi non ci si aspettata tale durata, ma in tutti i sensi eh !  Inoltre avremo pure tantissimi ospiti musicali, sarà uno spettacolo a 360 * Vi aspettiamo, non portate le sedie che qui ci stanno, ma venite “ mangiati” eh, che da noi non se magna!!!  

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento