Via a 250mila euro a sostegno delle imprese alluvionate

La proposta dell'ente bilaterale del Commercio per le imprese e i lavoratori di Soave e Monteforte

Via a 250mila euro a sostegno delle imprese alluvionate

L’ente bilaterale del Commercio e dei Servizi della provincia di Verona, organismo paritetico composto da sindacati dei lavoratori, Filcams Cgil, Fisascat Cisl ed Uiltucs Uil e Confcommercio Verona, ha deliberato di mettere a disposizione 250mila euro a favore delle aziende e dei lavoratori aderenti all’ente che risiedono nei comuni di Monteforte d’Alpone e di Soave ed hanno subito danni dalla recente alluvione.


Le richieste d’intervento economico, dovranno pervenire entro il prossimo 31 dicembre, ne potranno beneficiare anche i lavoratori residenti a Soave e Monteforte che svolgono attività lavorativa al di fuori dei due Comuni. Al fine di garantire un equo intervento a favore dei soggetti interessati, gli importi relativi verranno quantificati successivamente al ricevimento di tutte le domande. Per informazioni è possibile contattare info@entebilaterale.vr.it, o al numero di telefono 0458621836.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento