rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Gossip

Una giornata di studio per difendere i diritti dei minori

L'evento di approfondimento e sensibilizzazione promosso dalle Ulss veronesi fissato il 4 novembre

Il Centro provinciale “Il Faro” delle Ulss20, 21 e 22 ha organizzato la giornata di studio: “Il diritto del minore ad essere ascoltato”, giovedì 4 novembre dalle 14 alle 18 nella sala polfunzionale del presidio ospedaliero di Marzana. Obbiettivo dell'evento è quello di approfondire uno dei diritti sancita dall’articolo 12 della Convenzione che cita come "gli stati garantiscono al fanciullo capace di discernimento il diritto di esprimere liberamente la sua opinione su ogni questione che lo interessa tenendo conto della sua età e del suo grado di maturità. Si darà in particolare al fanciullo la possibilità di essere ascoltato in ogni procedura giudiziaria o amministrativa che lo concerne”.


Si intende quindi riflettere sull’importanza del dar voce al minore in ogni ambito in cui si trova protagonista: sociale, sanitario e giudiziario. Il Comitato Onu raccomanda che la legislazione che disciplina la procedura nei tribunali e nei procedimenti amministrativi assicuri che un bambino capace di formarsi le proprie opinioni abbia il diritto di farlo e che ad esse venga data la dovuta considerazione e che venga rafforzata l’azione generale di sensibilizzazione, e in particolare nell’istruzione e nella formazione dei professionisti, relativamente all’attuazione di questo principio. Per informazione è possibile telefonare al numero 045 916261.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata di studio per difendere i diritti dei minori

VeronaSera è in caricamento