Sar "verde" la nuova elementare di Calmasino

Iniziati i lavori di realizzazione del primo istituto in Italia bioclimatico e biodinamico

Sar "verde" la nuova elementare di Calmasino
Sono iniziati lunedì 4 ottobre i lavori per la realizzazione del primo stralcio della nuova scuola primaria di Calmasino, la prima vera scuola “verde” d’Italia. La nuova struttura sarà realizzata dalla Allegri Costruzioni di Peschiera che deve ultimare i lavori entro il 31 gennaio del 2011. Si tratterà di un edificio bioclimatico, biodinamico a basso consumo energetico.

La costruzione ha un sistema basato sulla creazione e l’utilizzo di facciate a cosiddetta "camera ventilata" che occupandosi dell’insolazione estate/inverno gestiscono il microclima interno, mantengono la struttura sana e consentono il ricambio d’aria. Per l’illuminazione la scuola sfrutterà la luce naturale diurna e l’integrazione di un impianto fotovoltaico la renderà autonoma sotto il profilo energetico. È stata inoltre prevista la predisposizione di un impianto per il recupero delle acque piovane da riutilizzare nei servizi igienici e per il verde.

Il nuovo edificio sarà composto da due ali, in cui saranno collocate le aule, e da un corpo centrale che comprenderà la zona di ingresso e quella per le attività didattiche polifunzionali. Sarà in grado di ospitare cinque sezioni, per un totale di 100 alunni, su una superficie di circa 640 metri quadri sviluppata su un unico livello.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento