San Giovanni Lupatoto a sostegno dei disoccupati

La Regione ha concesso il finanziamento, assunti dalla Sgl quattro lupatotini per sei mesi

San Giovanni Lupatoto a sostegno dei disoccupati
Saranno quattro i lupatotini che per sei mesi saranno assunti dalla Sgl Multiservizi di San Giovanni Lupatoto – società partecipata del Comune - nell’ambito del piano regionale per il sostegno di quanti hanno perso il posto lavoro e non possono più usufruire degli ammortizzatori sociali previsti dallo Stato.

La Regione Veneto ha concesso in questi giorni al Comune il finanziamento che alla fine dell’anno scorso la stessa Regione Veneto non aveva erogato per proprie esigenze di bilancio. L’amministrazione comunale, a sua volta, aveva dovuto sospendere l’iniziativa.

“Lo stanziamento della Regione Veneto darà modo all’amministrazione comunale di essere ancora una volta vicina a quella parte di popolazione in difficoltà in questo periodo di crisi economica”, commenta l’assessore ai Servizi sociali di San Giovanni Lupatoto Luciano Novarini.

L’ufficio servizi sociali del Comune provvederà ad individuare le persone in stato di bisogno da segnalare alla Sgl Multiservizi dopo averne valutato le condizioni familiari ed economiche. Metà del costo per l’impiego temporaneo dei quattro cittadini sarà sostenuto dalla Regione, l’altra metà dal Comune. Il personale verrà destinato alla manutenzione delle aree verdi pubbliche.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento