San Giovanni, buoni per la spesa pronti anche per il 2011

Si rinnova l'accordo tra i supermercati Grisi e Migross per aiutare le famiglie in difficolt

San Giovanni, buoni per la spesa pronti anche per il 2011

L’amministrazione comunale garantirà anche nel 2011 i buoni acquisto per comprare beni di prima necessità (pane, pasta, pannolini) alle famiglie con figli che abbiano difficoltà economiche. “Nonostante la mancanza di finanziamenti statali, per merito della buona gestione del bilancio comunale siamo comunque riusciti a destinare parte dei fondi per aiutare i lupatotini al momento di fare la spesa- spiega l’assessore ai Servizi sociali di San Giovanni Lupatoto Luciano Novarini-. Alle famiglie numerose, in base all’elenco stabilito dall’ufficio Servizi sociali, verranno consegnati a seconda delle necessità dei buoni acquisto da spendere nei due supermercati Grisi e Migross che hanno firmato un’apposita convenzione con il Comune. L’anno scorso abbiamo sostenuto una ventina di famiglie. Altre se ne aggiungeranno quest’anno”.


Continua Novarini: “L’accordo tra il Comune e i due punti vendita, che ringrazio per la propria disponibilità ad a fornire il servizio, ha soddisfatto entrambe le parti. A beneficiarne sono stati i lupatotini bisognosi che, nell’acquistare i prodotti individuati dal Comune, hanno rispettato il regolamento, la cui osservanza è assicurata anche dal personale dei due supermercati. Tra il 2009 e il 2010, l’amministrazione comunale ha utilizzato per i buoni acquisto 7 dei 24 mila euro ricevuti dalla Regione per l’assistenza sociale. Quest’anno, sarà dunque il Comune a usare i propri soldi- copnclude l'assessore- E’ un’altra delle iniziative promosse dall’amministrazione comunale per proteggere le famiglie lupatotine da una crisi economica che continua a condizionare pesantemente la vita di molti”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento