rotate-mobile
Gossip

Pescantina e Bussolengo premiati con la Targa Blu

Un riconoscimento per la sicurezza stradale. Su 26 Comuni, 2 sono veronesi

Oggi, al palazzo Scaligero, l'assessore alla Progettazione e Manutenzione Viabilistica Andrea Bassi ha consegnato la Targa Blu per la Sicurezza dalla commissione ministeriale delle Infrastrutture ai Comuni di Bussolengo e Pescantina. La Provincia vuole ribadire l'interesse in materia di sicurezza stradale, evidenziando la fruttuosa partecipazione al bando regionale collegato al progetto “Streets of Safety”.

Il premio internazionale Targa Blu è volto a riconoscere il merito agli enti che si siano distinti per aver contribuito a favorire una maggiore sicurezza stradale e il miglioramento della mobilità. La Provincia crede che garantire la sicurezza sulle strade sia uno dei compiti prioritari della sua programmazione. Erano presenti il presidente del consiglio di Bussolengo Marco Fasoli, il sindaco di Pescantina Alessandro Reggiani, il consulente Sicurezza urbana e membro del comitato di giuria e di premiazione Andrea Gottardo, il coordinatore nazionale del progetto “Noi Sicuri” Paolo Goglio, il presidente del CE.S.I.S.S. (Centro studi indipendente sulla sicurezza stradale) e del comitato di giuria Comandante Paolo Pettinari.

“È giusto che la cerimonia, già avvenuta a Roma, venga ripetuta qui a Verona per dare il dovuto risalto ai nostri virtuosi comuni della Provincia – ha detto Andrea Bassi, assessore provinciale alla Progettazione e Manutenzione Viabilistica -. Nonostante le ristrettezze economiche in cui versano attualmente i Comuni italiani, è giusto premiare gli sforzi di Bussolungo e Pescantina, sempre attenti a garantire ai propri cittadini un'elevata sicurezza stradale”.

“Negli ultimi 5 anni il Comune di Bussolengo ha dato molta importanza al tema della sicurezza stradale – ha dichiarato Marco Fasoli, presidente del Consiglio di Bussolengo -. Ad esempio sono state costruite numerose piccole bretelle che consentono di snellire il traffico che altrimenti passerebbe per il centro. Siamo soddisfatti per il premio che abbiamo vinto, anche perché sono stati ben due i comuni veronesi che sono stati premiati, su un totale di 26 municipalità italiane”.


“Il premio di oggi non rappresenta un mero traguardo, bensì è uno stimolo per la nostra amministrazione a investire ancora più risorse per la sicurezza stradale – ha detto Alessandro Reggiani, sindaco di Pescantina -, con la speranza di riconfermarci come Comune virtuoso anche per il 2010”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescantina e Bussolengo premiati con la Targa Blu

VeronaSera è in caricamento