Nuovo autocarro polifunzionale per la Protezione civile

Lassessore alla Protezione Civile Giuliano Zigiotto: Un mezzo potente che ci dar una grossa mano

Nuovo autocarro polifunzionale per la Protezione civile
Oggi, in piazza dei Signori, l'assessore alla Protezione civile Giuliano Zigiotto ha inaugurato con un giro di prova il nuovo autocarro munito di gru acquistato dalla provincia di Verona e destinato a rendere più efficiente il parco macchine della protezione civile provinciale.

“Questo splendido autocarro è il primo mezzo ad uso esclusivo della Protezione civile –sottolinea l’assessore -. È uno strumento polivalente di grande utilità che può essere adoperato in diverse tipologie di intervento. Un mezzo snello e potente che ci darà una grossa mano qualora dovessero ripresentarsi emergenze come quelle che hanno colpito recentemente la nostra zona, mi riferisco alle alluvioni e ai terremoti. Tra le sue caratteristiche principali, ricordo la possibilità di agganciare le cucine, utile negli allestimenti dei campi di emergenza, lo spostamento di materiale, il carico di strumenti anche su altri mezzi. Inoltre è un mezzo anfibio e dotato di quattro ruote motrici, quindi è capace di muoversi agilmente sia nei casi di alluvione che nei terreni più impervi. Questo nuovo acquisto si inserisce in un progetto di potenziamento generale della Protezione civile provinciale che mira a rendere l'ente sempre più efficiente nei servizi resi alla comunità”.

L'acquisto dell'autocarro rientra in un piano generale di potenziamento della Protezione civile provinciale che prevede la formazione di una sala operativa e la creazione di un'unità operativa esclusivamente di protezione civile provinciale per la quale sono già stati assunti 3 nuovi dipendenti

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento