rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Gossip

Montefortiana, la carica dei 20mila sbanca la maratona

Nel weekend i circuiti per donne e uomini. Sul podio della 42 chilometri il marocchino Laalami

Sono stati oltre ventimila i partecipanti sui blocchi di partenza del 36esimo trofeo "Sant'Antonio Abate De Megni" a Monteforte d’Alpone, con un risultato favorito dalla stupenda giornata di sole, mentre sono stati 1550 gli iscritti alla maratona "Demmy" vinta dal marocchino Cherkaoui Laalami in un'ora e 08 minuti, precedendo il connazionale El Barouki con un tempo di 1.09'19", e seguito da Boudalia 1.09.46, Duca 1.10.15. Tra le donne, gara solitaria della ruandese Angeline Nyirasambimana impostasi in 1.19’08” che fissa il nuovo record della gara che era detenuto da Laura Giordano con 1.19’36” nel 2009. Dietro la vincitrice 2011 si è classificata Ricotta con 1.22’56”, seguita da Carlin 1.27’15”.


Nel pomeriggio della Montefortiana-Turà, nel circuito delle donne da 6 chilometri, prima si è classificata la marocchina Ghizlane in 20’08”, Benedetti 20’41”, Lopes 21’12”. Al quarto, quinto e sesto posto, rispettivamente, Lionzo 21’30”, Pirli 21’47”, Galimberti 21’58”. Per la corsa su distanza di 10 chilometri per gli uomini una volata finale a cinque che ha visto prevalere il kenyota Sugut 31’27”, l'ugandese Busienei 31’28”, Too (Kenya) 31’28”, il ruandese Sebahire 31’28”, e il marocchino Jarmouni 31’32”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montefortiana, la carica dei 20mila sbanca la maratona

VeronaSera è in caricamento