Maratona di beneficenza per i malati di cancro

Sabato a Bovolone prender il via la manifestazione di raccolta fondi Outruncancer

Maratona di beneficenza per i malati di cancro
Oggi il presidente Giovanni Miozzi e l'assessore allo Sport Ruggero Pozzani, hanno presentato la tappa veneta delle 20 maratone italiane contro il cancro “Outruncancer”, che si svolgerà sabato 14 aprile a Bovolone. La manifestazione “Outruncancer” consiste in 20 maratone, una per ogni regione d'Italia, da effettuare in 29 giorni e indirizzate a raccogliere fondi per la ricerca nonché a promuovere l'importanza dell'informazione e della prevenzione nella lotta contro il cancro.

Luca Turrini, veronese emigrato in Australia, ha deciso di tornare nella sua terra e affrontare questa impresa dopo la scomparsa della madre malata di cancro. L'obiettivo della manifestazione “Outruncancer” è di raccogliere almeno 38.000 euro da devolvere a organizzazioni no-profit che si finanziano esclusivamente sulle donazioni da parte della comunità. “L'impresa che questo giovane veronese e, soprattutto, lo scopo benefico ad essa collegato, non possono che incontrare il mio appoggio più vero e sincero – commenta Miozzi -. Luca è un po' il nostro Forrest Gump, ma con una differenza: il personaggio di Tom Hanks correva per stare bene, mentre il nostro conterraneo lo fa per far stare bene gli altri. Una differenza abbastanza significativa che dà l'idea dello spirito dell'iniziativa. Sono sicuro che la determinazione di questo giovane porterà a risultati importanti, del resto la scritta “Yes I can” che campeggia sulla maglia legata all'evento non può che essere di buon auspicio”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento