La regina delle gare di ciclismo in notturna

Si svolger a Villafranca, gioved 17 giugno, su un circuito cittadino di 2,4 km

La regina delle gare di ciclismo in notturna

Al Palazzo Scaligero, l'assessore allo Sport Ruggero Pozzani ha presentato la XVIII edizione della gara ciclistica in notturna in programma giovedì 17 giugno a Villafranca di Verona. Erano presenti, per il Comune di Villafranca, il sindaco Mario Faccioli e l’assessore allo Sport Roberto Dall’Oca. Sono intervenuti inoltre il presidente della Polisportiva San Giorgio Mauro Guarino, il presidente provinciale Udace Giampietro Mantovanelli, il coordinatore del Gruppo Ciclistico della PSG Gaetano De Sena e il responsabile per il ciclismo di Villafranca Tiziano Tonolli.

La manifestazione sportiva, denominata “18° Trofeo Formaggi Qualità Leone”, gode del patrocinio del Comune di Villafranca di Verona ed è organizzata dalla Polisportiva San Giorgio di Villafranca, in collaborazione con l'Udace. La gara ciclistica, che si svolge su un circuito cittadino di 2,4 km, è rivolta ai tesserati Udace, Csi, Fci ed Enti. La partenza per la categoria “Supergentlemen A + B” è prevista alle ore 19.45, a seguire scatteranno i “Cadetti Junior + Senior”. Saranno assegnati premi ai primi 10 classificati di categoria e alle migliori società classificate. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet della Polisportiva San Giorgio: www.polisportivasangiorgio.org/ciclismo

Assessore Pozzani: “Il mondo del ciclismo a Villafranca è attivo ed effervescente, e questa gara, punta di diamante delle attività della Polisportiva San Giorgio, ne è la prova evidente. Ci fa piacere presentare ai veronesi occasioni di sport di questo livello, sono esempi positivi di competenza e di impegno profuso dalla Polisportiva. Questa gara è un esempio per le altre associazioni e per i giovani”.

Sindaco Faccioli: “Villafranca è una cornice rappresentativa e suggestiva per una gara particolare ed affascinante come questa. Il Comune sostiene attivamente l'intensa vita sportiva del suo territorio, ed è per questo motivo che la gara ciclistica in notturna ci rende ogni anno orgogliosi di esserci come istituzione. Inoltre, particolare attenzione è stata posta alla messa in sicurezza del circuito, modificato nella scorsa edizione proprio per renderla ancora più adeguata alla specificità della gara”.


Guarino presidente della Polisportiva San Giorgio: “Giunta alla diciottesima edizione, questa gara è tra le più importanti a livello amatoriale ed ha raggiunto ottime prestazioni tecniche e sportive, nonché un alto numero di partecipanti, che quest'anno ha toccato la soglia dei cento atleti amatoriali

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento