La provincia in prima linea per la sicurezza stradale

La Giunta ha approvato la delibera per l'adesione al progetto Ue contro la mortalit stradale

La provincia in prima linea per la sicurezza stradale

Nella seduta di stamattina la Giunta provinciale ha approvato la delibera per l'adesione al progetto dell'Unione Europea contro la mortalità su strada. La Provincia aderisce alla Carta Europea della Sicurezza Stradale che contiene le azioni concrete per ridurre il numero delle vittime da incidenti stradali.

Con il provvedimento adottato oggi, si dà mandato al Corpo di polizia provinciale di adoperarsi per l'applicazione delle azioni richieste dalla Carta, affinché le strade provinciali siano sempre più sicure. La Carta verrà ora inviata ai 98 Comuni veronesi per promuovere una rete di adesioni.

Nel corso dei prossimi tre anni la Provincia si impegnerà nei seguenti campi: comportamento degli utenti, sicurezza dei veicoli, sicurezza delle infrastrutture, trasporto professionale e incidentologia. Oltre a questi impegni, la Carta prevede la condivisione delle informazioni fra i vari Enti, l'informazione all'utenza e l'utilizzo delle moderne tecnologie per la riduzione degli incidenti.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento